I soci di R.A.R.E. partecipano attivamente:
Sull’arco alpino e nelle regioni settentrionali alla conservazione delle capre Alpina, Bionda dell’Adamello, Ciavenàsca, Lariana, Valdostana e Vallesana; delle pecore Alpagota, Brentegana, Brogne, Carzolina, Lamòn, Padovana, Savoiarda e Varesina; del bovino Tortonese, della razza suina Mora Romagnola e del cavallo Norico;
sull’Appennino e nelle isole alla salvaguardia del bovino Agerolese; della capra Napoletana, Garganica e Cilentana; della pecora Laticauda e Matesina; dei cavalli Napoletano e Salernitano, del pony di Esperia e del suino Casertano.
Oltre a collaborare alla tutela delle razze in pericolo di estinzione con progetti specifici, R.A.R.E. si impegnerà nella creazione di una “rete” di allevatori custodi, singoli o riuniti in Associazioni, per lo scambio di informazioni sulle razze autoctone italiane e sui sistemi di allevamento tradizionali.
Il nostro impegno: diventare in Italia il punto di riferimento di quanti credono nella necessità di salvaguardare la biodiversità animale.

Razze Autoctone a Rischio Estinzione

Sfoglia la pagina delle razze, dove potrai trovare schede e poster informativi sulle razze monitorate dalla nostra associazione e tanto altro ancora


Piano Nazionale sulla biodiversità di interesse agrario

Linee guida per la conservazione e caratterizzazione della biodiversita’ animale di interesse agricolo


Descrittori per specie


Articoli